mercoledì 21 gennaio 2015

L’imam di Londra: "Chi offende Maometto deve morire". Ora tocca a Roma