domenica 19 aprile 2015

ALTRI 700 INNOCENTI PERDONO LA VITA

SU UN BARCONE

la strage continua................




Mi vergogno.......davvero mi vergogno di appartenere al genere umano.....qualcuno mi domanderà del perchè di queste mie affermazioni. E' semplice e triste al contempo. Questa mattina, come capita da quando sono tornato dall'ospedale mi sono alzato tardi rispetto alle mie abitudini, ho aperto il mio smart ed ho notato alcuni post che esprimevano un senso di soddisfazione per un barcone rovesciato, al momento non ho compreso appieno la portata di ciò che era accaduto. Quando dalla televisione e dal web ho appreso che un'altra immane tragedia si era verificata tra la libia e le nostre coste e che oltre 700 disgraziati avevano perso la vita per sfuggire dalla miseria, dalla fame, dalle malattie dalle guerre dalle intolleranze religiose sono rimasto sconvolto. Cosa c'è nel cuore e nella mente di certe persone, ma dove è il sentimento di pietà e di compassione, perchè tra noi cosidette persone civili alberga tanta crudele cattiveria????? Mentre tanti bravi italiani in questo momento si danno da fare per salvare vite innocenti e recuperare i cadaveri di queste poveretti gli sciacalli speculano su queste immani tragedie. Per questo motivo mi vergogno di appartenere al genere umano.