lunedì 24 agosto 2015

BEPPE GRILLO CADE SULLA MAFIA
mostra il suo vero volto.........
CHE SCUSE TROVERANNO GLI ADEPTI???????????



A Palermo per presentare il candidato sindaco del Movimento 5 stelle, Riccardo Nuti, il comico genovese si è lasciato andare a una frase scioccante su Cosa Nostra.
Lo ha fatto il 29 aprile: «La mafia non ha mai strangolato i suoi clienti», ha detto tra lo stupore generale, «si limita a prendere il pizzo. Ma qua vediamo un'altra mafia che strangola la sua vittima». Il paragone, opinabile, è con i partiti politici. 
Rabbiosa è arrivata la reazione dei parenti delle vittime di Cosa Nostra.
....... LA VEDOVA GRASSI: «SUPERFICIALE E POPULISTA». Non meno indignata la risposta di Pina Maisano, vedova di Libero Grassi, l'imprenditore ucciso da Cosa Nostra sempre nel 1991 per essersi ribellato al racket delle estorsioni: «Grillo dimentica che [la mafia] ha anche ucciso le persone che il pizzo non hanno voluto pagarlo».
E ancora: «Quello di Grillo mi sembra davvero un modo di fare politica pressappochista e superficiale, mi sembra solo un populista che cerca di cavalcare l'avversione della gente verso i partiti».