lunedì 24 agosto 2015

EMERGENZA EMIGRAZIONE


ALTRI 2500 SIRIANI IN ARRIVO 

AL PIREO





Il traghetto Eleftherios Venizelos è atteso oggi nel porto ateniese del Pireo con altri circa 2.500 rifugiati siriani provenineti dall'isola Mitilene. Domenica scorsa lo stesso traghetto aveva trasferito al Pireo un totale di 2.466 rifugiati da Kos, Kalymnos, Leros e Samos. Intanto, come riferisce l'edizione online del quotidiano To Vima, le autorità portuali e la Guardia Costiera hanno adottato le misure necessarie per garantire che i profughi sbarchino in sicurezza dalla nave e che vengano poi trasferiti a bordo di autobus alla stazione ferroviaria di Larissis. Il cadavere di un uomo è stato recuperato da una motovedetta della Guardia costiera ellenica dopo che un barcone con a bordo 15 migranti si è rovesciato la scorsa notte nel tratto di mare antistante Mitilene, capoluogo dell'isola di Lesbos. Lo riferisce l'edizione online di Kathimerini. Finora sono state tratte in salvo otto persone mentre almeno altre sei risultano ancora disperse ed è tuttora in corso un'operazione di ricerca e soccorso da parte di unità della Guardia costiera e della Frontex.