venerdì 28 agosto 2015

Giorgio Squinzi:  "Il sindacato è mediamente un fattore di ritardo in Italia"




 Lo dice Giorgio Squinzi, presidente di Confindustria, alla festa del Pd a Milano, riferendosi alla vicenda Electrolux, dove i dipendenti erano al lavoro a Ferragosto. "Un sindacato moderno - dice Squinzi riferendosi sempre alla vicenda Electrolux - dovrebbe avere la capacità di rispondere in tempi utili per non perdere opportunità di lavoro, sono d'accordo con il primo ministro". In generale, nella storia, il sindacato "ha fatto tardare tanto l'efficienza e l'ammodernamento del Paese".