martedì 22 settembre 2015

Apple, la iCar sarà pronta nel 2019


Secondo il Wall Street Journal il progetto è stato approvato



La iCar di Apple sarà pronta nel 2019 e il progetto è stato approvato, almeno secondo quanto riportato dal Wall Street Journal che ha citato una fonte interna.

Inoltre, l'azienda di Cupertino triplicherà il personale dedicato alla prima auto della 'Mela morsicata', che attualmente conta 600 addetti. Da Apple non c'è nessuna conferma ufficiale ma non è un mistero che negli ultimi mesi siano stati assunti molti esperti di auto elettriche e guida autonoma, provenienti da Mercedes e da Tesla.

Interrogato in merito durante la trasmissione televisiva 'The Late Show with Stephen Colbert', il CEO Tim Cook si è trincerato dietro un ''no comment'', aggiungendo che ''Cerchiamo sempre nuove strade da percorrere, ma poi decidiamo di mettere le nostre energie solo in alcune di queste''. 

Ad ogni modo, la data del 2019 potrebbe anche non essere quella di effettiva commercializzazione dell'auto, ma solo quella di presentazione.