mercoledì 23 settembre 2015



Assenteismo, blitz Gdf all'ospedale di Salerno

Dipendenti lasciavano posto lavoro ma risultavano presenti



La Guardia di Finanza di Salerno ha eseguito dieci ordinanze di sospensione della durata di un anno nei confronti di altrettanti dipendenti dell'ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi D'Aragona di Salerno accusati di assenteismo.
    Le ipotesi di reato contestate agli indagati sono di truffa allo Stato e false attestazioni o certificazioni nell'utilizzo del badge. Gli indagati, secondo quanto emerso dalle indagini, si allontanavano dal posto di lavoro risultando però presenti.
Risultavano al loro posto in ospedale, invece si recavano a fare la spesa, dal parrucchiere, a giocare a carte e addirittura a passeggio in riva al mare, nella vicina Vietri sul Mare.