venerdì 4 settembre 2015

Borsa: Europa 'brucia' 181 miliardi

Pesano anche ipotesi di rialzo dei tassi da parte della Fed





Giornata molto difficile per le Borse europee: l'indice Stoxx 600, che fotografa l'andamento dei principali titoli quotati sui listini del Vecchio continente, ha ceduto il 2,37%, che equivale a 181 miliardi di euro bruciati nella seduta, appesantita anche dalle ipotesi di rialzo dei tassi da parte della Federal reserve.