venerdì 25 settembre 2015



Choc in Usa, polizia uccide afroamericano su sedia a rotelle


Rischia di alimentare nuove tensioni l'uccisione di un afroamericano disabile, freddato a colpi di pistola da alcuni agenti di polizia nella città di Wilmington, nello stato del Delaware. Il tutto è stato filmato da un passante che ha poi messo il video su Youtube.
Secondo quanto affermato dal capo della polizia locale Bobby Cummings, gli agenti sono intervenuti dopo una segnalazione riguardante una persona che aveva sparato. L'uomo Jeremy McDole, 38enne costretto su una sedia a rotelle, sarebbe stato armato e non avrebbe rispettato le richieste degli ufficiali che hanno aperto il fuoco in quanto temevano per la propria incolumità.
Diversa la versione della madre della vittima che sostiene si sia trattato di una vera e propria esecuzione, in quanto il figlio era disarmato. Il Dipartimento dell'Ufficio di diritti civili e la giustizia del Delaware sta studiando il caso per stabilire se gli agenti hanno agito secondo la legge.