domenica 27 settembre 2015


Fuori i giacconi, arriva il freddo dell'Est

Sembra arrivato il momento di aprire l'armadio e organizzarsi per il cambio di stagione. La prossima settimana arriva il freddo dell'Est. Non parliamo di temperature glaciali, naturalmente. Ma certamente farà più fresco, molto più fresco. E il caldo afoso di questa estate sarà solo un ricordo. E' infatti in arrivo un vortice ciclonico mediterraneo, con l'ingresso impetuoso di venti freddi .
COSA ACCADRA' - Dopo il passaggio della bassa pressione che ha interessato l'Italia negli ultimi giorni, l'alta pressione delle Azzorre  avanzerà verso l'Europa e si collocherà tra la Francia, il Regno Unito e la Danimarca. Poiché attorno ad un centro di alta pressione i venti ruotano in senso orario, questa posizione, favorirà l'arrivo di venti freddi provenienti dal Mar Baltico. I venti freddi causeranno un drastico calo termico su tutta l'Italia e addirittura favoriranno la successiva formazione di circolazione depressionaria al Sud.
TEMPERATURE - I valori notturni scenderanno sotto lo zero in montagna, mentre in pianura torneranno localmente temperature a una cifra, specie sulla Pianura Padana e sulle aree appenniniche.