mercoledì 9 settembre 2015

Johan Laurentz Jensen





Johan Laurentz Jensen: Vaso di dalie
Johan Laurentz Jensen, spesso definito come JL Jensen (8 marzo 1800 Gentofte - 26 Marzo 1856, Copenhagen) è stato un danese. Artista specializzato in pittura di fiori

Biografia 

In parallelo con i suoi studi presso l'Accademia Danese, divenne allievo di Christoffer Wilhelm Eckersberg e anche di Cladius DetlevFritzsch. Specializzato in pittura di fiori, Jensen ha continuato la sua formazione a Parigi sotto i fiamminghi fratelli pittura di fiori, Gérard eCornelis van Spaendonck, e presso la fabbrica di porcellana di Sèvres dove apprese l'arte della pittura di fiori in miniatura. Prendendo pittura di fiori olandese del 17 ° secolo come punto di partenza, ha fatto rivivere l'arte in Danimarca. Le sue composizioni floreali avevano spesso sia un valore decorativo e simbolico. Impianti danesi sono state spesso accompagnate da fiori e frutti esotici, a volte anche gli uccelli. Divenne anche artista capo alla danese Procelain fabbrica. Jensen ha avuto un ampio cerchio di clienti e molti studenti, soprattutto donne, tra cui Luisa d'Assia-Kassel che in seguito sposò re Cristiano IX. Dal 1980, le sue opere hanno ottenuto un ampio riconoscimento internazionale. Molti sono esposti inStatens Museum for Kunst e Museo Thorvaldsens.