lunedì 7 settembre 2015

LA STUPIDITA'


La stupidità è uno status in forte incremento. Questi nuovi mezzi di comunicazione,poi, stanno mettendola particolarmente in evidenza. Le persone credendosi intelligenti e furbe sparano spropositi su spropositi ed infatti le pagine dei vari Facebook, Twitter ecc. sono ridondanti di bischerate di ogni genere. Quando poi alla stupidità si abbina la cattiveria si produce una miscela particolarmente esplosiva. Questa nuova politica fatta dai vari GRILLO, SALVINI un coacervo di qualunquismo,popolismo e fascismo ha esaltato il potere distruttivo di questa miscela. Stupidità più cattiveria creano xenofobia, omofobia rifiuto dei diversi e delle minoranze. E' un ritorno al passato che portò in europa i totalitarismi che purtroppo ben conosciamo. Per loro gli avversari politici sono dei nemici da minacciare ed offendere. L'offesa è la loro arma prediletta non potendo mettere in campo una pur minima idea e proporre una corretta analisi politica. Le uniche idee, si fa per dire,  che ci propinano sono l'imminente scoppio della terza guerra mondiale e le scie chimiche. Si permettono di dare di cazzari ed ebetini agli altri. Chi sarebbero gli ebetini.....?