domenica 20 settembre 2015


Migranti, naufragio a Lesbo: 26 dispersi. Scontro barcone-ferry in Turchia, morti 13 profughi



Almeno 13 migranti sono morti dopo che il barcone sul quale viaggiavano si è scontrato con un traghetto al largo della città portuale turca di Canakkale (ovest): lo ha reso noto la Guardia costiera turca. Otto persone sono state tratte in salvo e le ricerche sono ancora in corso.
Un altro barcone carico di migranti è affondato la notte scorsa davanti alla costa dell'isola di Lesbo: a bordo c'erano 46 persone e 26 risultano disperse. Ieri nelle stesse acque è affondato un barcone con 27 persone a bordo: nella sciagura è morta una bimba di cinque anni e 13 persone risultano disperse, mentre 13 sono state salvate.

Austria, ieri 12.000-13.000 ingressi - Un totale di 12.000-13.000 migranti sono arrivati in Austria nel corso della giornata di ieri: lo ha detto il direttore della Croce Rossa austriaca, Gerry Foitik, all'agenzia Apa. La Bbc online scrive che i migranti erano stati inviati dalla Croazia in Ungheria, che a sua volta li ha mandati in Austria.