giovedì 17 settembre 2015

Oriana Fallaci, nove anni dalla sua morte;  "Aveva ragione sull'Islam"


Con l'anniversario dei nove anni dalla morte di Oriana Fallaci. Giornalista, scrittrice da venti milioni di copie vendute con i suoi libri. Una figlia di Firenze e della Toscana, nata proprio nel capoluogo nel '29. Se ne andò il 15 settembre 2006. Di lei si è detto e scritto di tutto. Ma il coraggio delle sue idee è rimasto nel cuore di molti. Negli ultimi anni della sua vita le due idee sull'Islam, sulla trasformazione di un'Europa divenuta Eurabia hanno fatto anch'esse molto parlare. Ma in tanti ancora oggi rileggono le sue massime alla luce dei tempi che viviamo. Comprendendo quanto profondamente avesse capito con molto anticipo che cosa sarebbe successo alla società in cui viviamo. Libri come "La rabbia e l'orgoglio" e "La forza della ragione" non sono stati solo letti. Ma vengono oggi ri-letti e visti con gli occhi del presente. 
"Sull'Islam la sua visione fu lungimirante", ha detto il presidente del consiglio regionale Eugenio Giani parlando di Oriana Fallaci. In occasione del nono anniversario della sua morte, Firenze ha riservato a Oriana Fallaci una serie di cerimonie e momenti di riflessione.