domenica 20 settembre 2015


Pinotti: "Sono 87 i foreign fighters passati dall'Italia, 6 di nazionalità italiana"


"Sono 87 i foreign fighters passati dall'Italia. Di questi 6 con nazionalità italiana, altri 6 con doppia nazionalità". Lo sottolinea il ministro della Difesa, Roberta Pinotti, ai margini della trasmissione L'Arena di Massimo Giletti su Raiuno correggendo quanto detto durante la diretta (il ministro aveva affermato che erano 83 i foreign fighters italiani che combattono nell'Is). La precisazione è contenuta anche in un tweet del portavoce del ministro.
Pinotti durante la trasmissione ha ricordato ancora che il contingente d'Europa più numeroso nella lotta all'Isis "è quello italiano e ora lo aumenteremo". In ottobre, quando sarà in Italia il segretario della Difesa Usa - ha aggiunto il ministro della Difesa - saranno espresse "le preoccupazioni per come sta funzionando la coalizione anti Isis".