mercoledì 9 settembre 2015

POUTPOURRI di Guido Michi
i nuovi fascisti




Anche ieri per mia sfortuna mi sono imbattuto nel solito grillino, pardonne moi se li chiami così si offendono a morte; se loro ti danno del briaco (ubriaco) lo devi accettare senza battere ciglio anzi ringraziandoli per la loro cortesia. Visto che si offendono a definirli grillini allora li chiameremo penta con stelle o stellati.  Come dicevo ieri sera mi son imbattuto in uno di questi esseri che monopolizzano il WEB ed in modo particolare i due social più frequentati- Facebook e Twitter-, sono come le cavallette della famosa piaga d'Egitto. Se hai la faccia tosta di contraddirli si scatena l'inferno e da veri squadristi immediatamente ti offendono senza voler ascoltare nessun tipo di ragione. Io sono molto ma molto preoccupato, se costoro, dio non voglia, dovessero vincere le elezioni, tempi duri si preparano per persone che come me li avversa e li osteggia. Tra le tante cose sono stato accusato di essere un comunista ricordandomi che il comunismo in Italia non esiste e non è mai esistito. Lo so perfettamente perchè io vivo in Italia e non su un pianeta di un'altra galassia, vorrei far presente al Penta Stellato che io non sono comunista e non lo sono mai stato come, del resto, non sono e non sono mai stato fascista. Mi vanto di essere un convinto anti-fascista ciò mi deriva da una bella tradizione di famiglia. Sono orgoglioso di essere stato sempre contrario ad ogni forma di totalitarismo compreso quello Grillino o dei Penta Stellati come vogliono essere chiamati. Questo personaggio per quanto riguarda il fascismo può fare le mie stesse affermazioni ?????? Io son convito di NO.  Loro si comportano come i fascisti originali degli anni venti del precedente secolo.