venerdì 11 settembre 2015


'Profughi in gabbia come animali', la denuncia di una volontaria




Profughi in gabbia, nutriti come bestie. E' la denuncia di una volontaria austriaca, Michaela Spritzendorfer-Ehrenhauser, che ha pubblicato un breve video registrato nel campo ungherese di Roszke, al confine con la Serbia