lunedì 21 settembre 2015


Raid omofobo su bus, arrestati 3 ragazzi

Vittima era stato scambiato per gay e massacrato di botte




 I carabinieri hanno arrestato, tra sabato e domenica, tre ragazzi ritenuti autori dell'aggressione a sfondo omofobo avvenuta la notte del 14 luglio a bordo del bus della linea 1 a Caricamento. I ragazzi, di cui uno era minorenne all'epoca dei fatti, sono genovesi e risiedono nel ponente della città. Denunciate anche due ragazze che facevano parte del gruppo. Sono accusati di tentato omicidio.