sabato 12 settembre 2015



Renzi: Italia ha svoltato, e la maggioranza 

c'è


"Lo dico senza problemi e lo dico in base ai numeri: l' Italia ha svoltato. Punto". In un'intervista a tutto campo in apertura di prima pagina con il Foglio, Matteo Renzi invita ad andare avanti su questa strada, perché "l'economia sta ripartendo e i consumi crescono". Qualcosa sta cambiando, si lavora per restituire tranquillità e fiducia.  Dire che le tasse si abbassano solo tagliando la spesa - prosegue - è una sciocchezza, non sarà la strada dell' Italia. Non sforeremo il 3 per cento, ma ci serviremo di quella flessibilità prevista dal fiscal compact", e "quell'un per cento di pil in più potrà essere destinato metà a riforme e metà a investimenti". 
Il premier è sicuro con il Foglio che sulla riforma del Senato "non ci sarà bisogno di nessuna forzatura". E definisce "mediazione possibile" la proposta Boschi-Finocchiaro.  Le tensioni sono fisiologiche, la maggioranza c'è e ci sarà e alla fine arriverà il risultato che molti hanno tentato di raggiungere senza successo. "Tutto il resto è contorno"