mercoledì 9 settembre 2015





Reporter tv Ungheria sgambetta migranti

Ripresa in video, licenziata


Una video operatrice della tv ungherese N1TV è stata licenziata dopo essere stata filmata mentre deliberatamente faceva lo sgambetto a un migrante in fuga dalla polizia con un bambino. E' successo vicino al confine con la Serbia. Nel filmato fatto da un altro cameraman si vede la donna che, mentre molti migranti scappano da una carica della polizia vicino al villaggio di Roszke, fa lo sgambetto a un uomo che corre con in braccio un bambino. Entrambi i fuggitivi cadono a terra.