mercoledì 2 settembre 2015

Rupert Bunny

Rupert Bunny
Bunny-self.jpg
Nascita
Melbourne
Morte
Melbourne
Nazionalità
Attivitàpittore  +


Sommario


   Rupert Bunny (29 settembre 1864 - 25 maggio, 1947) è un pittore australiano  nato a St Kilda, Stato di Victoria, nei pressi di Melbourne, che soggiornò a Parigi alla Belle Epoque.

Vita e lavoro 
Ha studiato pittura alla scuola d'arte della National Gallery of Victoria a Melbourne Emanuel Phillips Fox. Nel 1884 si recò in Europa. Con sede a Parigi, dove ha frequentato il compagno di squadra Nellie Melba, Auguste Rodin, Claude Debussy eSarah Bernhardt , un critico lo ha descritto come: un pittore della parigina.
Ha ottenuto un successo e una recensione favorevole nella Parigi di fine secolo. Al Salon del 1890 ha ricevuto una menzione d'onore con la sua pittura Tritoni  e una medaglia di bronzo al World Expo 1900, con la sua sepoltura di Santa Caterina d'Alessandria  Lo Stato francese ha acquistato 13 dei suoi lavori per il Musée du Luxembourg, che dopo il bagno o della toletta (1904) 



Il suo soggetto preferito era i ritratti femminili. Ma ha anche dipinge paesaggi e allegorie, in uno stile definito dal critico Robert Hughes come: il dialogo di lusso con il visibile. Nel 1911, i suoi dipinti sono esposte in collezioni pubbliche europee .Sensuale e intimo, i suoi dipinti sono stati distinti da quelli allora in voga in Australia, dove i temi patriottici erano privilegiate al momento della federazione. Tornò a Melbourne nel 1933, dove morì nel 1947