domenica 20 settembre 2015

VIVERE

La madama di nero vestita
Carpendo dolcemente la  vita
Brandisce con destrezza la falce d’argento
Togliendoti tutto in un solo momento
Non senti più affanno tormento dolore
Tutto è serenità, bellezza ed amore



NOTTE

Di notte ogni cosa assume forme più lievi, 
più sfumate, quasi magiche. 
Tutto si addolcisce e si attenua, 
anche le rughe del viso e quelle dell'anima





ALLA LUNA

O luna illumina il mio cammino
Fai che il mio passo incerto
Sia veloce e spedito
Il traguardo della mia vita è vicino.
O splendida luna dammi la forza
Dammi il coraggio
Fa' che io non ceda
L'ora fatal sta giungendo
Grazie Luna
Grazie vita
Grazie mondo....