venerdì 27 novembre 2015

POTPOURRI di guido michi
seminatori di odio.


Non comprendo del perchè in un mondo ove sta prevalendo la cieca violenza esistano persone che invece di gettare acqua sull'incendio che si sta propagando in modo così rapido seminino la zizzania  della discordia  ed usino la benzina per estinguere le fiamme dell'odio. Violenza su violenza, odio su odio, che ci fa precipitare in un circolo vizioso da cui non potremo uscire mai. Su internet circolano notizie palesemente false che più false non si può e nonostante tutto ciò esse vengono utilizzate per incrementare l'odio ed il disprezzo. Il brutto è che  vengano accettate acriticamente come vere da tante troppe persone che sicuramente sono nella maggior parte dei casi in assoluta buona fede. Dobbiamo stigmatizzare i comportamenti certamente non corretti di coloro che per instillare l'odio creano ad arte queste falsità. Ho visto che è stata pubblicata una foto di uomini vestiti a festa per un matrimonio che tengono per mano bambine vestite di bianco. La notizia è "vedete questi musulmani che sposano delle bambine che razza di sporchi pedofili che sono !!!!!!1 "Questa è la loro civiltà ??? Ovviamente gli improperi, giustamente, non si sono sprecati. Orbene la foto era un tarocco in quanto i suddetti giovani non sposavano le bambine poichè queste non erano altro che una specie di damigelle. Mi domando e vi domando a chi serve produrre e pubblicare queste falsificazioni della verità ??? Serve forse a quelle persone per dirci avete visto con l'arrivo dei migranti che razza di gentaccia ci mettiamo in casa ?? Serve forse a creare le condizioni per farci accettare senza alcuna protesta un eventuale coinvolgimento bellico ???  Serve a qualcuno per acquisire consenso elettorale ????? Ovviamente principi morali zero, ma questo non interessa a nessuno, non interessa se qualcuno perde la vita e se questo qualcuno è un bambino, donna  è un essere innocente ma a chi può interessare???? A nessuno, ovviamente, l'importante è la purezza della nostra così detta civiltà. Ed allora forza con la falsificazione della verità, questa non è prioritaria l'importante è far aumentare l'odio nelle persone, le sue insicurezze e far aumentare la paura per chi è diverso. Fuori dalle scatole questi negri, zingari, maomettani di m.... Tutto ciò mi ricorda le fobie instillate a suo tempo dai nazzifascisti che poi avrebbero aperto le porte ai campi di sterminio.  La storia evidentemente non ci ha insegnato nulla di nulla, o forse per molti di noi quei tempi erano così belli e si vorrebbe che tornassero.Ho la brutta sensazione che quest'ultima sia la spiegazione giusta, altrimenti  non si spiegherebbe il proliferare di foto inneggianti a quel gran delinquente di Mussolini. Sarebbe l'ora che la legge che vieta l'apologia del fascismo venisse applicata alla lettera.