giovedì 12 novembre 2015



Se non visualizzi correttamente questa email clicca qui
Facebook

Twitter

Amnesty International

Clicca qui per scoprire come avere il panettone

Ciao Guido,
e se quest'anno anche il panettone parlasse di diritti umani?

Puoi regalarlo ad amici e familiari, puoi mangiarlo da solo o in compagnia, basta ordinarlo per fare un gesto in più in difesa dei diritti umani. Un gesto concreto, visibile e soprattutto... squisito!

Il panettone è disponibile in tre varianti: tradizionale con canditi d'arancio e uvetta allo Zibibbo, pandorato ricoperto di glassa e zucchero a velo e al cioccolato con gocce di cioccolato ricoperto di glassa. Il produttore è Fiasconaro, un artigiano della Sicilia attento alla qualità delle materie prime e alla bontà del prodotto finale. La scatola è stata disegnata da noi di Amnesty e all'interno contiene una breve descrizione di chi siamo e cosa facciamo.


Puoi ricevere i tuoi panettoni a casa in pochi giorni dall'ordine. Scopri come!

Ti sei già attivato per Amnesty International, in difesa di donne e uomini vittime di violazioni in ogni angolo del mondo. Sai che ci sono ancora migliaia di persone che contano su di noi per uscire da un carcere, rivedere i propri cari, avere giustizia.

 
Laura Perrotta
Responsabile Raccolta Fondi
Amnesty International Italia

P.S. Il 12 e il 13 dicembre, in occasione delle Giornate Amnesty, potrai trovare i nostri panettoni in molte città italiane. 



Dona online

Hai ricevuto questa e-mail da un amico? Iscriviti
Facebook

Twitter

Il trattamento dei dati degli iscritti alla newsletter è conforme a quanto previsto dal Codice in materia di protezione dei dati personali (decreto legislativo 30 giugno 2003, n.196). Se non desideri ricevere ulteriormente comunicazioni clicca qui per rimuovere il tuo indirizzo email