giovedì 17 dicembre 2015

POTPOURRI di guido michi
pensieri alla rinfusa


Solo offese sia dall'una che dall'altra parte. La politica ormai si fa solo offendendo o delegittimando l'avversario e tutto ciò è molto grave ed estremamente preoccupante. Le persone non sono più in grado di controbattere all'avversario sulla base di un articolato ragionamento e/o sulla base di una seria analisi politica. Si pubblica una foto che mette in ridicolo chi ha un pensiero diverso e con questo si crede di aver fatto politica e ci si atteggia da grandi contestatori. La realtà è ben diversa......tutto ciò mette a nudo la pochezza del pensiero dominante, e la nostra pochezza intellettuale. Ieri è morto un certo Ragionier Licio Gelli il quale con tutta probabilità si è portato nella tomba molti segreti italici. Chi ha commissionato le stragi degli anni passati, chi c'era dietro la strategia golpista, quale è stato il ruolo del presidente Segni in tutto ciò, i veri nomi iscritti nel piè di lista della loggia di Montercarlo ( principato di Monaco), chi ha realmente assassinato Sindona o Calvi, il ruolo di monsignor Marcincus e lo IOR.......ecc.ecc. Oggi si tende a dipingere il Ragioniere Maestro Venerabile come il male assoluto. Male sì assoluto no....infatti c'è stato qualcun altro ben peggiore di lui. Gelli in certi casi è stato il pupo il puparo.......vi ricordate un certo gobbetto chiamato il divo ????? Queste sono solo illazioni.......ovviamente. Visto che i PENTA STELLATI dicono di difendere gli italiani potrebbero impegnarsi a scoprire un po' di questo marciume, ciò che a suo tempo la commissione parlamentare sulla P2 presieduta dall'On. Tina Anselmi non è riuscita minimamente a fare. Solo scoprendo un po' di questi segreti possiamo sperare di diventare una nazione un po' normale altro che le bischerate con cui oggi si crede di aver fatto politica.