giovedì 14 aprile 2016



Caro Guido,

se vuoi destinare il tuo 5x1000 alla battaglia per la legalizzazione delle scelte di fine vita, puoi farlo.
 
La nostra Associazione, grazie alla campagna Eutanasia legale, ha finalmente ottenuto che il Parlamento italiano, per la prima volta nella storia della Repubblica, dibatta di eutanasia. Un obiettivo importante e necessario, che indica però solo l'inizio di una nuova lotta: quella di arrivare a una buona legge che permetta di scegliere come e fino a che punto vivere la malattia, che permetta alle persone malate di scegliere come morire, insomma, che permetta a tutti di vivere liberi fino alla fine.

Basta scrivere il codice 97283890586 nel riquadro "Sostegno del volontariato..." e firmare.

Se scegli l'Associazione Luca Coscioni per il tuo 5x1000, ti prego di comunicarmelo rispondendo a questa email.
 
Io intanto, con Marco Cappato e Gustavo Fraticelli, continuerò l'azione di disobbedienza civile a una legge ingiusta, aiutando i malati a ottenere il suicidio assistito in Svizzera.

Grazie,
Mina Welby, co-presidente dell'Associazione Luca Coscioni

Image

Rettangolo arrotondato: SCARICA IL PROMEMORIA




Coinvolgi i tuoi amici, passaparola!


Condividi sui social
Facebook

Twitter

Google+


Invia una mail
E-Mail