domenica 26 giugno 2016

DOMENICO IL GHIRLANDAIO-SALA DEI GIGLI PALAZZO 

VECCHIO 


  FIRENZE    
                                                         



Ricevette nel 1482 dalla Signoria di Firenze la commissa per la decorazione, ad affresco, della Sala dei Gigli in Palazzo Vecchio. In un primo momento l'opera doveva essere divisa tra i maggiori artisti operanti in città, tra cui, oltre al Ghirlandaio stesso, Sandro Botticelli, Pietro Perugino e Piero del Pollaiolo, ma alla fine se ne occupò il solo Domenico