giovedì 21 luglio 2016

SONO LETTERALMENTE INDIGNATO.........



Il Signor. Onorevole Luigi Di Maio vice presidente della camera tra le numerosissime perle che ci dona in continuazione...... ha affermato che esisterebbe anche una " LOBBY DEI MALATI DI CANCRO". Come malato oncologico sono indignato, schifato dal comportamento irresponsabile da parte di una persona, che comunque, ricopre una carica istituzionale. Sono indignato perchè un personaggio di così infimo livello lo si vorrebbe presidente del consiglio, sono indignato perchè tanti cerebrolesi vedono in questo squallido personaggio un leader di grande statura politica, sono indignato a nome di tante persone che come me combattono tutti i giorni una dura battaglia per la vita.
Io auguro al Signor Onorevole Luigi DI MAIO di non provare mai ciò che noi malati oncologici proviamo tutti i santi giorni e di non far mai parte di questa fantomatica lobby. Non glielo auguro perchè il male non si augura a nessuno e sopratutto non lo si augura ad una persona così giovane.
guido michi
allego la dichiarazione dell'ineffabile On. DI MAIO