domenica 7 agosto 2016

ROSSO FIORENTINO-RITRATTO DI GIOVANE IN NERO-
GALLERIA UFFIZI 

FIRENZE 



Il Ritratto di giovane in nero è un dipinto a olio su tavola di Rosso Fiorentino, databile al 1520 circa.
L'opera, tradizionalmente riferita a Domenico Puligo, è stata assegnata al Rosso dall'ex direttore degli Uffizi, Antonio Natali.
Su uno sfondo architettonico appena accennato si vede un uomo a mezza figura, col busto di tre quarti verso destra e il volto ruotato verso lo spettatore. Indossa un abito e un cappello neri, tipici della moda maschile dei primi decenni del Cinquecento. Nelle mani tiene un libro e un rotolo, che alludono alle sue attività, magari di studioso e di diplomatico.