sabato 5 novembre 2016

L'appello per salvare Zeinab
Se non visualizzi correttamente questa email clicca qui
Condividi su Facebook

Twitter

E-Mail

Amnesty.it

OGNI GIORNO PER ZEINAB POTREBBE ESSERE L'ULTIMO

Amnesty International Italia

Ciao Guido,
non c'è tempo per Zeinab, in attesa che la sua condanna a morte sia eseguita. Sposa bambina a soli 15 anni, è accusata dell'uccisione di suo marito.
Zeinab però si dichiara innocente e sostiene che la sua confessione sia stata estorta con la violenza dalla polizia. Con la tua firma ci aiuti a fare pressioni per salvarla.

Rettangolo arrotondato: FIRMA ORA PER ZEINAB >

La pratica dei matrimoni precoci è ancora molto in uso in Iran. Zeinab si è sposata quando aveva solo 15 anni e sostiene di aver subito dal marito e dal fratello dello sposo violenze e abusi sessuali. Difendila ora con una firma>
 
Il processo di Zeinab è stato gravemente irregolare: la ragazza ha visto per la prima volta il suo legale nell'ultima udienza. Aiutaci a fermare l'esecuzione>

Il diritto internazionale vieta l'imposizione di condanne a morte sulle persone di età inferiore ai 18 anni. Firma ora per fare pressione sull'ambasciata dell'Iran>




SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL
Facebook

Twitter

YouTube

Instagram

Il trattamento dei dati degli iscritti alla newsletter e conforme a quanto previsto dal Codice in materia di protezione dei dati personali (decreto legislativo 30 giugno 2003, n.196). Se non desideri ricevere ulteriormente questa newsletter clicca qui per rimuovere il tuo indirizzo email