giovedì 19 gennaio 2017

Come vincere la sfida dell’immigrazione?
Accoglienza, inclusione, lavoro: le riforme necessarie a partire dai Comuni e dal superamento della Bossi-Fini

Immigrazione: una sfida per l’Europa e, soprattutto, per il nostro Paese, coinvolto in prima linea in un fenomeno sempre più globale.
Di questo e delle proposte per superare una questione sociale, politica e umanitaria cruciale per il futuro del nostro Continente, si parlerà nell’incontro: "Come vincere la sfida dell’immigrazione? Accoglienza, inclusione, lavoro: le riforme necessarie a partire dai comuni e dal superamento della Bossi-Fini" promosso da Emma Bonino (Radicali Italiani) e da Enzo Bianco (sindaco di Catania, presidente del Consiglio ANCI), che si svolgerà venerdì 20 gennaio dalle ore 15 a Roma presso la sala Zuccari di Palazzo Giustiniani (Senato della Repubblica), con la partecipazione del Presidente del Senato Pietro Grasso. 
Con la chiusura della rotta balcanica, l’Italia sta diventando l'unica porta d'accesso d’Europa per i flussi migratori; sempre meno paese di transito e sempre più residenza finale. 
Con l'aumento del numero delle domande di protezione e un tasso di non riconoscimento che, nel corso del 2016, è arrivato al 60%, aumenta il rischio che decine di migliaia di persone rimangano nel nostro Paese senza poter svolgere un lavoro e destinati quindi allo sfruttamento. 
E’ dunque urgente cambiare il racconto sull'immigrazione, fatto di paure e bugie, in un altro che, non negando i problemi, sappia dimostrare che i migranti possono diventare da emergenza a grande opportunità, anche economica, per il nostro Paese. 
Combattere gli irregolari non serve. E' invece necessario contrastare le cause dell'irregolarità, superando le rigidità della Bossi-Fini, una legge che si è rivelata inadatta ad adeguarsi alle esigenze reali del Paese. 
Offrire la possibilità di rimanere legalmente in Italia a quanti abbiano già intrapreso un percorso di integrazione, prevedere canali diversificati di ingresso per lavoro e investire su un'accoglienza che punti sul lavoro come strumento di integrazione, rafforzando così il legame con il territorio con il pieno coinvolgimento dei Comuni; queste sono le riforme necessarie per affrontare con efficacia una delle più grandi sfide del nostro tempo.
Con Emma Bonino ed Enzo Bianco interverranno, tra gli altri, Marco Minniti (Ministro dell'Interno), Mario Morcone (Capo dipartimento Libertà civili e immigrazione), Don Virginio Colmegna (Presidente della Fondazione Casa della Carità di Milano) Enrico Rossi (Presidente della Regione Toscana), Riccardo Magi (Segretario di Radicali Italiani), Giuseppe Sala (Sindaco di Milano), Giorgio Gori (Sindaco di Bergamo) e numerosi altri sindaci di città che hanno dato vita alle migliori pratiche ed esperienze in materia di accoglienza. 
A questo link il programma integrale:

I giornalisti devono accreditarsi presso l'ufficio stampa del Senato secondo le modalità consuete, inviando un fax allo 0667062947.

Per gli uomini è obbligatorio indossare giacca e cravatta. 

Ufficio stampa Radicali Italiani
Valentina Ascione