giovedì 12 gennaio 2017



Amnesty Italia

Image

Ciao Guido,
di rinvio in rinvio, la detenzione preventiva di Mahmoud Abu Zeid, meglio conosciuto come Shawkan, ha superato i mille giorni.
Il fotoreporter è stato arrestato mentre stava scattando fotografie in uno dei giorni più bui della storia recente dell’Egitto: il 14 agosto 2013 le forze di sicurezza dispersero con estrema violenza il sit-in della Fratellanza musulmana in piazza Rabaa al-Adaweya, uccidendo oltre 600 persone. Il 17 gennaio è fissata la nuova udienza.
Aiuta Shawkan, con la tua firma possiamo chiedere la sua liberazione.

Rettangolo arrotondato: FIRMA ORA

Amnesty International
Sezione Italiana

Via Magenta 5
00185, Roma

www.amnesty.it

Il trattamento dei dati degli iscritti alla newsletter e conforme a quanto previsto dal Codice in materia di protezione dei dati personali (decreto legislativo 30 giugno 2003, n.196). Se non desideri ricevere ulteriormente questa newsletter clicca qui per rimuovere il tuo indirizzo email