mercoledì 26 aprile 2017

IRRAZIONALISMO

Viviamo in una società fortemente irrazionalista e l'irrazionalismo è il più grande nemico della ragione.......
Il medio evo è stata un periodo storico sicuramente irrazionalista. La scienza come noi la conosciamo non esisteva e la superstizione la faceva da padrona. Anche all'inizio dell'era moderna la società di quel periodo era fortemente irrazionalista, basta ricordarci degli untori così ben descritti dal Manzoni nei Promessi Sposi che diffondevano la peste in quel di Milano usando diabolici unguenti. Come possiamo dimenticarci poi di quel grande sapiente di Don Ferrante che a mezzo di un complicato sillogismo cercava di dimostrare che la peste non esisteva tant'è che lui e sua moglie Donna Prassede furono portati via dai monatti. Poi la società occidentale fu illuminata da quel grande movimento culturale e filosofico che va sotto il nome di Illuminismo. L'umanità attraverso l'uso della ragione fu salvata dall'oscurantismo, dalla ignoranza e dalla superstizione. L'illuminismo produsse la Rivoluzione Francese e prima ancora quella Americana e documenti straordinari che hanno grande influenza anche ai giorni nostri come la DICHIARAZIONE DEI DIRITTI DELL'UOMO E DEL CITTADINO datata 1789.
Oggi purtroppo possiamo verificare che la nostra società ha avuto una pericolosissima involuzione. Questo rifiuto irragionevole ed irrazionale per le cure mediche scientificamente comprovate, il no ai vaccini considerati dannosi ed utili solo alle casse di chi li produce e nel frattempo malattie che si consideravano estirpate sono tornate a colpire duramente.
Non ci si vaccina per non far guadagnare le case farmaceutiche, allora allo stesso modo non dovremmo più mangiare per non far guadagnare le industrie del settore od andare in treno per non far fare utili alle aziende produttrici e così via per tutto ciò che noi consumiamo.
Come possiamo definire una società dove esistono persone che credono nelle scie chimiche che realizzano cambiamenti catastrofici nel clima o ad altre che sono certe che gli americani abbiano costruito in ALASKA un impianto diabolico per produrre tremendi terremoti ? Io la definirei stupidamente irrazionalista.
Dulcis in fundo......oggi ho letto un post nel quale un autorevole scienziato sic dichiarava che il cancro si curerebbe con bicarbonato mescolato con succo di limone.
Quando si tratta questo argomento divento estremamente sensibile visto che sono circa cinque anni che sto combattendo contro questa brutta patologia. Poi passato il primo momento di sbigottimento per questa enorme stupidaggine ho commentato in modo ironico, come spesso mi capita di essere in queste circostanze, il suddetto post.
Bicarbonato con limone ? Ottimo per liberare lo stomaco un po' imbarazzato e per superare pesanti sbronze......poi ho consigliato di mescolare il tutto con caffè ed assumere questa pozione miracolosa per via rettale facendosi un enteroclisma. Mi sa che qualcuno mi abbia anche creduto.
guido michi