giovedì 6 aprile 2017


Image

Amnesty International Italia

Mi sembra indispensabile prendere una posizione per salvare qualcuno o migliorare una situazione, per la risoluzione di un caso di omicidio o di tortura, che magari è noto ai più in un determinato periodo ma poi cade nel dimenticatoio”.

Guido, questo è il motivo per cui Chef Rubio, ambasciatore di Amnesty ha deciso di aiutarci in prima persona.

Fai come lui, devolvi il tuo 5x1000 e contribuisci a salvare qualcuno o a migliorare la sua vita.


CONDIVIDI ORA

Facebook

Twitter

Google+

Il trattamento dei dati degli iscritti alla newsletter e conforme a quanto previsto dal Codice in materia di protezione dei dati personali (decreto legislativo 30 giugno 2003, n.196). Se non desideri ricevere ulteriormente questa newsletter clicca qui per rimuovere il tuo indirizzo email