giovedì 27 aprile 2017




la prima metà di maggio è decisiva per il biotestamento.
Facciamoci sentire in tutta Italia!


Dopo 15 mesi di discussione, la Camera ha approvato la legge sul testamento biologico in prima lettura: 326 favorevoli, 37 contrari e 4 astenuti. Festeggiamo questo primo passo, ma non abbassiamo la guardia. I proibizionisti cercheranno di allungare i tempi al Senato, per arrivare alla fine della legislatura e far saltare tutto.

Per chiedere un esame immediato della legge al Senato, abbiamo convocato due settimane di mobilitazione nazionale in quante più città possibili per la prima metà di maggio (in particolare il 13-14 maggio, ma non solo!)

Hanno già confermato la partecipazione: Associazione Luca Coscioni, Radicali Italiani, UAAR, Exit Italia e Chiesa Pastafariana Italiana. L'iniziativa è aperta a tutte le organizzazioni che vorranno aderire.

Se puoi organizzare una manifestazione, un dibattito, un volantinaggio o un tavolo informativo (o se sei comunque disponibile a dare una mano) segnalaci la tua disponibilità compilando il form sul nostro sito.

Un saluto,
Marco Cappato, Tesoriere Associazione Luca Coscioni



Condividi

Facebook

Twitter

Google+

LinkedIn



quanto vale la tua firma?