lunedì 26 giugno 2017

LA CULTURA A SESTO FIORENTINO.......QUESTA SCONOSCIUTA !

Sesto Fiorentino ha dato i natali ad uno dei grandi direttori d'orchestra del '900, la cui biografia qui di seguito riporto in breve:
Bruno Bartoletti (Sesto Fiorentino, 10 giugno 1926 – Firenze, 9 giugno 2013).
Ha compiuto gli studi musicali presso il conservatorio Luigi Cherubini di Firenze. Esordisce il 3 gennaio 1954 dirigendo nella replica nel Teatro Comunale di Firenze di "Rigoletto" con Gianni Raimondi, Aldo Protti ed Ugo Novelli.
Il 1º luglio dello stesso anno ha sposato la maestra elementare Rosanna Sandretti con la quale ha avuto due figlie ed ha vissuto fino alla morte di lei (2 agosto 2011).
Il suo nome è legato alla città di Firenze dove ha ricoperto per molti anni la carica di Direttore Stabile del Maggio Musicale Fiorentino e, dal 1985 al 1991, di direttore artistico.
È stato direttore stabile all'Opera di Copenaghen ed all'Opera di Roma dal 1965 al 1973. Inoltre, dal 1964, è stato prima codirettore con Pino Donati e quindi dal 1975 al 1999 direttore stabile e direttore artistico all'Opera di Chicago. A Chicago dal 1956 al 2007 ha diretto oltre 600 rappresentazioni di 55 opere.
Specializzato nel repertorio operistico, negli ultimi anni ha lavorato con le orchestre dei più prestigiosi teatri italiani, come il Teatro alla Scala di Milano, il Teatro Regio di Parma, l'Opera di Roma, il Teatro comunale di Firenze, il San Carlo di Napoli, il Teatro Regio di Torino.
Ha realizzato anche incisioni discografiche con alcuni tra i più grandi interpreti della lirica, tra cui Luciano Pavarotti, Placido Domingo, Renata Tebaldi, Montserrat Caballé.
Nel 2001 è stato nominato Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine al merito della Repubblica italiana.
Dal 2002 è stato direttore musicale della Fondazione Teatro Regio di Parma.
È scomparso alla vigilia dell'ottantasettesimo compleanno.
Discografia
1972 - Puccini: Manon Lescaut - Ambrosian Opera Chorus/Bruno Bartoletti/Montserrat Caballé/New Philharmonia Orchestra/Plácido Domingo, EMI/Warner
1973 - Puccini: Suor Angelica - Katia Ricciarelli/Orchestra dell'Accademia nazionale di Santa Cecilia/Bruno Bartoletti, SONY BMG/RCA
1993 - Antonietta Stella sings italian opera arias - Antonietta Stella/Orchestra del Teatro alla Scala di Milano/Bruno Bartoletti, Deutsche Grammophon
1994 - Puccini: Gianni Schicchi - Bruno Bartoletti/Coro & Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino/Coro Di Voci Bianchi "Guido Monaco" di Prato/Leo Nucci/Mirella Freni/Roberto Alagna, Decca
2001 - Rossini: Il Barbiere di Siviglia - Bruno Bartoletti/Giorgio Tadeo/Nicola Monti/Renato Capecchi/Gianna D'Angelo/Bavarian Radio Symphony Orchestra, (Deutsche Grammophon)
2004 - Beethoven: Piano Concertos Nos. 1 & 3 (Doremi Records)
2004 - Verdi: Il Trovatore (Arts Music)
2005 - Ponchielli: La Gioconda Bartoletti/Caballé/Pavarotti, 1980 (Decca)
2005 - Donizetti: Roberto Devereux (Myto Records Italy)
2006 - Verdi: Ballo in maschera Bartoletti/Pavarotti/Tebaldi, Decca
2006 - Gaetano Donizetti: Lucia di Lammermoor (Myto Records Italy)
2008 - Puccini: Trittico Bartoletti/Freni/Nucci/Alagna, 1991 Decca
2008 - Rossini: La Gazza Ladra - Orchestra & Chorus of Maggio Musicale Fiorentino/Bruno Bartoletti, Opera d'Oro
2008 - Best Puccini 100 (EMI Classics)
2010 - Giuseppe Verdi: Nabucco
In questi anni quali sono state le iniziative che le varie amministrazioni comunali che si sono succedute hanno preso per ricordare in modo degno questo straordinario musicista ? NESSUNA......proprio nessuna ! A Sesto se parli di budella di maiale con contorno di sotto aceti o di pollo fritto sei ascoltatissimo se affronti temi di carattere culturale i più ti guardano come se tu fossi una specie di mostro a due teste.
Che dirvi cari amici di Sesto se non.......CAPRE! CAPRE!......CAPRE !