martedì 4 luglio 2017

    restaurato il crocifisso  dei SANGALLO  
     firenze     



 Restaurato il grande Crocifisso ligneo dei Sangallo (Antonio o Francesco, inizi XVI sec.), accolto nel convento della Santissima Annunziata a Firenze. Il restauro dell'opera, di proprietà dell'Accademia delle Arti e del Disegno, durato circa due anni e mezzo, è stato realizzato con 20mila euro di contributo della Fondazione non profit Friends of Florence, in quanto vincitore dell'omonimo concorso bandito per il Salone del Restauro di Firenze edizione 2014, il cui premio consiste nel finanziamento dell'intero intervento di restauro presentato.
    In quell'occasione il progetto dalla restauratrice Francesca Spagnoli, fu giudicato quello più rispondente ai criteri di urgenza d'intervento ed alla missione della Fondazione Friends of Florence. Alla metà dell'Ottocento il crocifisso fu totalmente ridipinto con una coloritura marrone scuro, a simulare il bronzo, allora considerato materiale più nobile del legno.