lunedì 21 agosto 2017


   terremoto a Ischia: una donna morta e 7      persone sepolte 

Una donna è morta in conseguenza della scossa di terremoto di magnitudo 3.6 che è stata registrata alle 20:57 davanti all'isola di Ischia.  La donna è stata colpita dai calcinacci  caduti dalla chiesa di Santa Maria del suffragio a Casamicciola.  Sette persone sono sepolte per il crollo di un'abitazione. I feriti sarebbero almeno 25.
Black out elettrico nel centro di Ischia porto.  La chiesa del Purgatorio è andata distrutta, numerosi alberghi sono isolati.
 Ci sono ancora alcuni dispersi. Stanno operando carabinieri, polizia e vigili del Fuoco, oltre che unità di soccorso medico. Sono stati momenti di paura perché la terra ha tremato in tutta l'isola e nelle case sono caduti oggetti, mobili, nei negozi la merce cade dagli scaffali e piomba il buio, per un black out. Tutti in strada, abitanti dell'isola e turisti, che affollano negozi e ristoranti. Al ritorno della luce è iniziata la verifica dei danni